Posso giocare?

Ep. 6 della Serie: Pane e sabbia

Il villaggio Catalano, dove abito a Selinunte, è da sempre popolato da bambini. Ogni giorno, dal mattino a ora di pranzo, dalle due del pomeriggio…

La culla

Ep. della Serie: Pane e sabbia

Da che ne ho memoria, è sempre stata ambita da tutti. Chiunque vorrebbe aggiudicarsi un posticino, in qualunque momento della giornata, perché la culla –…

La vecchietta

Ep. della Serie: Pane e sabbia

Quando mia zia è via per lavoro e non posso utilizzare la sua Panda, l’unica soluzione che mi rimane per muovermi in autonomia è prendere…

La zanzara – Parte 2

Ep. della Serie: Pane e sabbia

Osservo la zanzara, la tengo d’occhio. Per qualche istante, la puttana si nasconde dietro il boiler dell’acqua calda, dove io non posso vederla. Sussurro: scendi,…

IL MEZZO.

Tu, alzati, devi venire via con me. Chi sei? Non ha importanza questo. Io e te adesso usciamo da qui tranquillamente, senza dare nell’occhio. Dimmi…

Il porto

Ma lo sai che anticamente i pescatori erano ricchi?Lo erano come chi cuoceva il pane, chi arava la terra e ne coglieva i frutti. Ognuno…

il funambolo

Settembre è all’inizio. A volte è presagio d’inverno, poi il il sole ritorna portando l’estate. Questo pomeriggio il cielo sembra tagliato a metà: chiaro e limpido…