Edizioni Open

LibriCK Edizioni Open COME FUNZIONA

SERIE e LibriCK Scelti per Voi

SERIE e LibriCK Edizioni Open Come Funziona

© 2019  Edizioni Open – Regolamento Chi siamo

  • La giornata non inizia col sole, non più. Lauren è vittima della sveglia, delle sciacquate veloci sotto l’acqua gelida, dei vestiti ammassati ai piedi del letto perché l’armadio è piccolo. Poi arriva il trucco, […]

    • Ciao , carino questo breve flash di mondaneita’. I gay le borsette firmate, gli spot , il mezzo busto , e’ come una metafora televisiva, ti tagliano sempre qualcosa, lei forse voleva essere vista tutta intera invece… Si accontentera’ di questo spot a meta’ mentre l’altra sua meta’ pensa alla caldaia e a scaldarsi le gambe nell’ inverno rigido. Mi piacciono le descrizioni, mi hai portato sulla scena. Continua?

      • Ciao, grazie per avermi letto 🙂
        Non credo che continuerà, l’ho scritta per il Laboratorio (dopo aver speso venti giorni a pensare a qualcosa di adatto xD). Sono felice che ti sia piaciuta 😀

  • Mattina. nella totale oscurità delle ore invernali mi alzo dal letto caldo per tuffarmi in quelle spire ghiacciate di quel venticello notturno che va cedendo il passo all’aria della mattina appena rischiarata al […]

  • Il ragno occupava tutto lo spazio della camera. Enorme e nero, il gigantesco aracnide osservava, con i suoi molteplici occhi, l’uomo che dormiva sotto di lui. La fronte crucciata e gli occhi che si muovevano s […]

  • Lo squillo del telefono la sorprese. Si era persa ad osservare il mondo che la circondava in quel momento su quel ponte che l’avrebbe portata dall’altra parte del fiume Tamigi. Chi poteva essere? Il numero non lo […]

    • Hai posto l’attenzione su una grande verità: gli amici non si scelgono. Irrompono nella nostra vita e basta. Il tuo racconto dolce amaro, è questa la sensazione che mi ha lasciato, mi ha fatto ricordare il passato. Leggerlo è stato piacevole.

  • Ogni persona porta con sé dei sospiri che gli sono stati dati in dono dalla vita nel momento in cui è stata messa al mondo. Alcune persone riescono a padroneggiarli più di altre, possono usarli a loro favore o tr […]

    • Ciao Marco, ho letto il tuo racconto tutto d’un fiato e wow, mi dispiace davvero tanto che non hai ancora scritto il seguito. Ora devo sapere cosa farà Carolin, cosa dirà Luca, se la tizia mora gli farà gli occhi dolci e se Luca ricambierà per fare ingelosire Carolin. L’idea dei sospiri mi è piaciuta molto, non ci avevo mai pensato ma è esattamente come descrivi nel testo. Adoro questa tua serie e non vedo l’ora che esca il nuovo episodio!

    • Un buon prologo per un viaggio nei pensieri e reazioni antiche dettate dalla gelosia. Mi.piace l`idea e sono curiosa per il seguito.

  • Tu non lo sai che ti sto guardando, ti sto spiando mentre racconti balle. È da giorni che ormai so, ma faccio finta di non sapere. Sei brava a recitare, la voce al telefono sembra sincera, ma ora che ti posso […]

    • Finale davvero a sorpresa anche se dal titolo avrei dovuto intuire che la morbosità era indirizzata verso qualcosa di alternativo. Il racconto si sposa perfettamente con la traccia video del Lab, complimenti!

    • All’inizio mi sembrava di essere all’interno della serie tv “You”, con un ragazzo che stalkera la ragazza per vedere se lo tradisce. Il finale mi ha completamente spiazzata, non ci avevo pensato. Il testo è scorrevole e mai monotono, bel lavoro, complimenti.

    • Trama scorrevole e finale inaspettato.
      Bel lavoro!

      • Grazie Faby Fabiana! Il video mi ha fatto immaginare che la ragazza stesse intrattenendo una conversazione contro voglia e mi è venuta in mente un’amica particolare 🙂

    • Grazie Tiziano, mi sono molto divertita! La ragazza non mi è rimasta molto simpatica, così l’ho punita appioppandole un’amicizia scomoda ;p

    • Ciao Silvia, amo i racconti “inattesi”. Alla fine tutto quadra, l’amicizia è una forma d’amore in grado di sopravvivere ad apocalissi e matrimoni. Ognuno la vive modo suo.

    • … e io che pensavo a un fidanzato geloso e mi ero persino arrischiata ad immaginare un femminicidio! Invece il finale è divertente, umano e assolutamente non prevedibile. L’amicizia a volte è un sentimento talmente forte da assomigliare all’amore e tu sei riuscita a camuffarlo davvero bene. Brava e complimenti per l’interpretazione originale della traccia.

  • Chi sono io? La mia coscienza privata di ogni certezza… Cosa ci faccio qui? Il mio animo fluttuante su di un mare in tempesta… Perché proprio io? Stretto nella morsa di una gelida consapevolezza… Queste le domand […]

  • Fissava quel ponte ormai da ore. Ne aveva contato più di una volta le generose campate. Oramai, le conosceva a memoria. Aveva percorso con la mente ogni suo tirante, ogni suo pilone, ogni suo stupido cavetto. Era […]

    • Descrittivo ma non troppo e molto coinvolgente come inizio.Sono curiosa e spero ci sia un seguito.Nulla è come appare e il personaggio di Samir è veramente interessante.

    • Racconto accattivante che si sposa perfettamente al video proposto. Mi è piaciuto. 🙂

    • Interpretazione che calza a pennello, mi piace che l’obiettivo tramite le tue parole si allarghi, lasciando intendere anche il paesaggio che gira intorno alla scena del video. La storia è accattivante e si presta a un seguito. Mi viene da sorridere perché anche nel mio tentativo la ragazza viene spiata :), anche se da tutt’altro soggetto!

    • Mi piace lo stile descrittivo che scivola tra le parole per creare un quadro unico tra pesromaggi ed ambienete. INoltre trovo che la trama si sposi pefettamete con la tematica del laboratorio.
      Attendo il proseguo….

    • Racconto a parere mio diviso in due parti: la prima molto descrittiva dove l’attenzione del lettore viene spesso dirottata su dettagli narrativi molto fini, la lunghezza focale dell’obiettivo, i metri di altezza del ponte, la paga settimanale precisa fin nei centesimi. e poi una secondo molto più narrativa dove parte la storia vera e propria.
      Mi è piaciuto, la scrittura è fluida e le immagini si delineano molto bene nella mente di chi legge.
      Stai attento a dare troppi dettagli di secondaria importanza, alle volte seppure dipingendo molto bene il contorno della storia possono distogliere l’attenzione del lettore sul filone principale della storia rischiano di farlo annoiare.
      Alla prossima lettura.

  • Nei pressi di Swekeek, quinta Alba del mese di Rugon
    Drok non era molto incline a sopportare gli arroganti, quegli uomini che con cieca supponenza si credevano superiori agli altri. Li odiava a tal punto che […]

    • Sai come arrivare al cuore di una gattara. Mi sa che “il” Luxor non è un semplice gatto… Quanto al ” conquistare una donna”, nel racconto c’è ancora parecchia strada da fare. Mi limito a commentare l’episodio perché dal lato tecnico e stilistico non ti direi nulla di nuovo. Mi piace questa tua digressione al fantasy classico, sai che sono un’appassionata di questo genere. Quanto all’opzione sul seguito, scelgo b: cercherà rifugio nella taverna del Fante Mascherato. Spero incontri qualcuno di più affidabile. 🙂

      • Ciao Micol, felice di sapere che questa volta parteciperai anche tu alla lettura-game!
        Il Luxor? Chissà! 🙂 Per quanto riguarda “Come conquistare una donna”, hai perfettamente ragione… siamo ancora al primo atto. In base alle scelte, la storia si potrebbe complicarsi o meno. So benissimo che il classic è tra i tuoi generi preferiti: sto cercando di adottare uno stile consono e un linguaggio “epico al punto giusto”, evitando descrizioni eccessivamente lunghe.
        Per te, dunque, Esmerah cercherà rifugio al Fante Mascherato? Ebbene sia, un punto per il seguito b! 🙂

    • Mi ero dimenticato le atrocità che subiva questa povera donna…. Scelgo anche io la B…. E sinceramente spero che la cosa possa migliorare dato che me venuto male per lei….. Sei un grande. Riesci a suscitare queste reazioni nel leggere le tue storie… Brividi… Sempre il migliore.

      • Mio bel caro nano, non so come ringraziarti! 🙂 (per chi non lo sapesse, Drok è il personaggio di questo tizio qua… Zorex il mio!)
        Quindi anche tu credi che la scelta migliore che Esmerah possa fare sia quella di rifugiarsi al Fante Mascherato? Vedremo, vedremo! 🙂
        Seguito b a quota 2. Grazie ancora, amicone!

    • Come sempre, avvicente e coinvolgente, ricca di eventi travolgenti e di azione. Complimenti! Scelgo senza alcun dubbio il seguito a: Proverà a uscire da Swekeek durante la notte. 🙂

      • E come sempre un grazie di cuore per i tuoi fantastici complimenti! 🙂
        Mi piace questo tuo “scelgo senza alcun dubbio”, questa tua fermezza! Disperata, Esmerah proverà a fuggire da Swekeek?
        Seguito a per te! 🙂

    • Evvabbeeee! 😍😍😍
      Sai benissimo che il fantasy classico non è il mio genere per eccellenza, ma se trattato in un certo modo (come sai fare tu) riesce benissimo a catturare la mia attenzione.
      Il racconto risulta essere molto scorrevole e le descrizioni non appesantiscono mai la narrazione, tutt’altro, le amo alla follia!
      Come seguito scelgo l’opzione B, ho la netta impressione che alla taverna del Fante Mascherato farà qualche bell’incontro 😎

      • Grazie mille, troppo buona! 🙂 Contento di sapere che queste descrizioni non ti annoiano (sai bene che non le prediligo e quando posso evito).
        Allora anche tu scegli il seguito b? Hai l’impressione che Esmerah possa fare un incontro di quelli belli epici? 🙂 Stiamo a vedere!
        Grazie ancora per il commento e i tuoi sinceri complimenti! 🙂

      • Inizialmente ero indecisa tra le opzioni A e B perché a primo impatto mi sono sembrate le migliori. Però, riflettendoci un po’ mi sono resa conto che uscire da Swekeek di notte potrebbe essere difficile, come dici in questo passo: “A quel punto Drok prese con sé la mappa.
        «Se ci mettiamo subito in marcia dovremmo giungere a Swekeek prima che vengano chiuse le porte al calar della notte. L’incontro è alla taverna del Fante Mascherato.»”
        Poi, l’illuminazione! 😂 Con quest’ultima frase hai acceso in me la speranza che alla taverna citata possa avvenire un incontro bello epico! Perciò la decisione finale è ricaduta sul seguito B 😎

      • Ahhh, hai capito la mia lettrice preferita? 🙂 Allora stiamo a vedere come proseguirà il racconto di Sir Daniel! 🙂 Attualmente il seguito b è in testa!

    • Il fantasy classico ti calza a pennello, suggestive le descrizioni e personaggi che, nel bene o nel male, fanno proprio gasare. Anche io scelgo il seguito B, spero che Drok dia una ridimensionata a Jeff 🙂

      • Ciao Massimo, felice di sapere che l’episodio sia stato di tuo gradimento. 🙂 Il fantasy classico (così come l’heroic e lo sword&sorcery) ha delle “regole” che non si sposano perfettamente con il mio attuale stile (come ben sai, nettamente più introspettivo e adrenalinico). Tuttavia è un periodo in cui, oltre al bisogno di sperimentare, sto studiando strutture narrative di questo genere, nonché leggendo la serie dello Strigo di Sapkowski. Tutto piuttosto interessante e coinvolgente. 🙂
        Speri che Drok faccia in quattro Jeff? Mi sa che è il desiderio di tutti! Seguito b per te! 🙂

      • La serie dello Strigo è un capolavoro, e Sapkowski (non solo con lo Strigo) ha saputo re-inventare un genere. È uno dei miei preferiti 🙂

      • Ah, lo conosci molto bene! 🙂 Allora si accettano consigli su altre eventuali letture Sapkowskiane.

    • Ed eccoci finalmente al primo atto del racconto “Come conquistare una donna”, seguito scelto da voi nel corso del precedente episodio. Il gioco – la lettura – adesso inizia a farsi ancora più interessante.
      Avete letto? Avete letto bene? Perfetto, allora non vi resta che pronunciare l’ardua sentenza!
      Cosa farà secondo voi Esmerah?
      Seguito a: proverà a uscire da Swekeek durante la notte.
      Seguito b: cercherà rifugio alla taverna del Fante Mascherato.
      Seguito c: chiederà protezione ad Armand De Gree e ai suoi uomini.

      Vi ricordo come funziona: in questa sorta di serie game, al termine di ogni episodio sarete voi lettori a scegliere di volta in volta come proseguire. Per farlo è semplice: basta scrivere nei vostri commenti il seguito desiderato. Potete anche motivare la vostra preferenza, immaginando quali conseguenze possa avere la scelta designata.
      Fra sette giorni, a partire da oggi, il seguito che avrà totalizzato maggiori preferenze determinerà il continuo della storia.
      Buona lettura e buon divertimento! 🙂

    • Non sono mai stato appassionato del fantasi, ma a onor di cronaca devo dire che attraverso la lettura di questi due episodi devo ricredermi. Complimenti all’autore che ha saputo trasmettere passione e sopratutto coinvolgimento.

      • Infinite grazie, Giuseppe. Spero allora che questa iniziale curiosità porti alla lettura di qualche bel romanzo fantasy! 🙂 Se ti va di partecipare alla scelta del prossimo episodio, non ti resta che commentare con il seguito desiderato. 🙂

    • Non vedevo l’ora di leggere il secondo episodio ed infatti è stato stupendo.
      Complimenti come sempre ,veramente bello e avvincente…
      Scelgo il seguito b :cercherà rifugio alla taverna del fante mascherato ,perché secondo me in quel seguito potrebbero nascondervisi vari retroscena niente male e poi credo sia la scelta migliore che lei possa fare 😊.

      • Ciao Cri! È bello sapere che aspettavi così tanto il nuovo episodio, grazie mille per i supercomplimenti! 🙂
        Già, hai perfettamente ragione, in quella taverna potrebbe succedere di tutto e di più. Staremo a vedere! Altro punto per il seguito b! 🙂

    • Che bello fare un giretto nei luoghi magici creati dalla tua fantasia ! In tutta onestà, non sono un amante del fantasy puro, ma in quello che scrivi tu si rispecchia la realtà. Per quanto riguarda il seguito, voglio pensarci ancora un po’…😉

      • Ahahahahah, grande! Sì, sospettavo; il fantasy classico non è un genere molto amato, soprattutto in questo periodo. Ma prometto di farti innamorare di Drok e Zorex, due personaggi che – ti assicuro – non si sono ancora mostrati in tutta la loro epicità! 🙂
        Allora attendo la tua scelta!

    • Come al solito la lettura è scorrevole ed appassionante, questo episodio (così come il primo) ti tiene incollato allo schermo!
      La mia preferenza sul seguito? Lettera a “Esmerah proverà a fuggire da Swekeek durante la notte”.

      • Ciao Salvo, grazie mille per il tuo commento e i tuoi apprezzamenti. 🙂 Felice di sapere che anche un prof. di chimica stia seguendo con tanto interesse questa serie. Dunque per te la scelta ricade sul seguito a: “Esmerah proverà a fuggire da Swekeek durante la notte”!

    • ( seguito b) Questo episodio mi è piaciuto molto più del precedente, veramente magico e drammatico insieme.Sembra una sceneggiatura per un film fantasy, adoro il tuo stile di scrittura.

      • Ciao Ely, felice di ricevere anche il tuo importante parere (mi piacerebbe sapere, inoltre, cosa ne pensi della mia serie dark sci-fi “Primordia”, nel caso in cui ti andasse di leggerla). 🙂 Addirittura la sceneggiatura per un film fantasy? Troppo buona, grazie mille per tutte le tue splendide parole! 🙂
        Un punto per il seguito b!

    • Seguito A: proverà ad uscira da Swekeek durante la notte. In questo episodio ci sono delle scene di grandissimo impatto visivo e dialoghi brutali (come piacciono a me). LibriCK scorrevolissimo e avviluppante.

      • Ti ringrazio! Già, la “Dimora dei Sussurri” si giocherà molto su questo alternarsi tra comicità/ironia e crudeltà/realtà. In buona parte è il senso alla base di tutta la serie.
        Dunque per te Esmerah proverà a uscire dalla città durante la notte? Staremo a vedere! 🙂

    • Tante avventure per zorex e drok sempre una più strana dell’altra. Seguito b anche per me

      • Ciao Fabio e grazie del commento! Eh sì, e pensare che ancora non si sono mostrati in tutta la loro saggezza! 🙂
        Un altro punto per il seguito b!

    • Sempre molto rapido , il racconto, divertente i due personaggi alle prese di un avventura che sembra essere molto più intrigante del previsto. ovviamente scelgo il seguito b , non vedo l’ora del seguito😁

      • Ciao Riccardo e grazie del commento. Sì, anche se siamo ancora agli inizi si sta già delineando uno scenario alquanto epico! Tutti sperano in un incontro tra Zorex, Drok ed Esmerah. Avverrà al Fante Mascherato? Chissà, chissà! 🙂
        Seguito b anche per te!

    • Ho tutte le buone ragioni per scegliere la b) . Tocca far incontrare Jeff con Drok, ma soprattutto con Zorex! Il racconto prosegue bello avventuroso, la narrazione sempre accurata e coinvolgente! Grande amico mio,non vedo l’ora di proseguire nel viaggio, qualcuno ci mostri ‘Come demolire un vigliacco’, avanti Drok e Zorex!

      • Ahahahah, mitico. Quel “soprattutto Zorex” mi fa ridere! 🙂 Allo stato attuale il seguito b è in netto vantaggio: a quanto pare tutti hanno una voglia matta di far incontrare questo fantomatico Jeff con il nano e il gigante. Grazie mille per il continuo sostegno e i tanti complimenti! 🙂

    • Amo il fantasy ed i libri game, come avevo premesso nell’ultimo post. La storia è intrigante, piacevole, scivola agilmente descrivendo personaggi e situazioni. Fantastica!
      Naturalmente scelgo b e vediamo cosa accadrà !😱

      • Che piacere sentirti dire che ami il fantasy e, soprattutto, che conosci i libri game. Sono fantastici! I tuoi complimenti sono uno stimolo per andare avanti su questo stile che, come hai già detto tu, vuole (e deve) essere semplice e veloce.
        Aggiorno il punteggio con la tua scelta: seguito b anche per te. 🙂

    • Il mitico duo torna a far danni! Aspettando il seguito mi associo anche io all’opzione b) che senza dubbio appare la più “promettente”!

      • Ciao Ciccio e grazie del commento. Già ne vedrete delle belle, promesso! 🙂
        Dunque, seguito b anche per te!

    • Complimenti davvero per un altro episodio che non delude le aspettative. Non manca nnt, il ritmo, la caratterizzazione dei personaggi, nulla stona e la fine sa tenere sempre accesso l’impazienza nell’attendere il seguito.
      Ancora complimenti. 🙂
      Voto la C

      • Ti ringrazio per questo commento così ricco di apprezzamenti! 🙂 Mi fa immensamente piacere che tu abbia tirato in ballo il “ritmo”: in ciò che scrivo, qualunque genere vada a trattare, cerco sempre di dare alla narrazione una certa “musicalità”. Contento che sia emersa.
        Se non erro, sei il primo a votare per il seguito c! 🙂

    • Un episodio ricco e avvincente! Scene dense e dialoghi decisi, ottimo secondo episodio! Per il continuo scelgo la b 😁

      • Ciao Lara, grazie per aver letto e commentato questo secondo episodio. Zorex e Drok hanno bisogno anche di te per capire dove andare e cosa fare! 🙂
        Ordunque, seguito b anche per te!

  • Ordinai da bere. Arrivò un bicchiere a tulipano con del Chivas Regal. Oramai ne conoscevo tanti di whiskey. Tutti avevano lo stesso aroma, non sentivo la differenza. “Lo pago io questo”Sentii una voce femm […]

    • Davvero complimenti! Un sogno erotico partorito da mente maschile crudo, sintetico e a tratti animalesco. Mi piacciono molto i racconti con questo stile. Spero di leggere altro di tua mano!

    • Ciao Mattia, la lettura della tua storia non mi ha coinvolta particolarmente per questione di gusto personale. Nulla da eccepire dal lato tecnico. Ho solo una grandissima curiosità: perché hai pubblicato il racconto nel laboratorio di scrittura? Non sono riuscita a vedere la ragazza del video proposto dalla Open.

    • Racconto da marte pervenuto. Descrittivo, particolareggiato e specchio di un frammento vitale. Mi è piaciuto perché gli istinti e la fantasia non conoscono distinzione di sesso e chiunque potrebbe ritrovarsi tra queste righe.
      Complimenti all’autore.
      Ho letto nei post che partecipa al lab di scrittura, ma non vedo i tag. Se cosi fosse, in bocca al lupo

    • Un racconto che lambisce l’erotico ma scritto con grazia e fluidità. In alcuni punti non è molto chiaro ma forse è voluta questa poca chiarezza, come spesso succede quando la passione travolge due persone.. quando tutto è finito, ricordando quei momenti sembra di guardare un film dove i protagonisti sono altre persone.
      Alla prossima lettura.