Gardenia

Gardenia

Che odore avevano le gardenie, lì, vicino al laghetto? Fuori dalla finestra, sempre lo stesso giardino: maestoso, bellissimo, coi suoi dettagli irripetibili. Gli occhi faticavano grandemente, trovavano difficilissimo trascurarne la delicatezza! Il tocco leggiadro del sole, come l’infante smanioso di tastare ogni cosa, veniva seguito dalla carezza della madre luna, intenta invece a rimetter tutto […]

Il quaderno rosa

Il quaderno rosa

Sette novembre duemilatredici. Cécile, oggi è un giorno molto brutto per me. Scusa. Diciassette novembre duemilatredici. Ciao, Cécile. Oggi sto meglio e posso raccontarti qualcosa. Giovedì scorso è morta la mamma, sono stata molto male. So di non aver scritto per un po’, ma puoi perdonarmi? Ho avuto la febbre e papà dice che è perché […]

Il mio ultimo desiderio

Il mio ultimo desiderio

La figlia di un’amica di mia madre fa il compleanno e io mi ritrovo qui incatenata: tutti agghindati, tutti gentili, tutti brillanti. Il ristorante è stato prenotato interamente, i tavoli ben disposti per un buffet infinito composto di tartine, bruschette, piccoli assaggini e tante altre delizie: del cibo non posso lamentarmi. Della sala, che dire: […]