Aria di tempesta

Serie: Pedrapolis 2218

Paragrafo primo.

Avanzò lungo le stanze dell’edificio. Bretterik sudava freddo, era un idea assurda. Le guardie KH sotto il controllo di Ten erano ovunque, gran parte di esse erano messe a guardia della Fontana Blu, il macchinario che creò FD35 ed i suoi fratelli. Non era quello il suo obiettivo tuttavia, a lui spettava il compito di disturbare il segnale mentale di Ten. I predoni avrebbero fatto il resto.

Ten avanzò lungo la sala, i suoi fratelli lo scrutavano. One era in ginocchio e legato. Estrasse la pistola, tuttavia sentì un lancinante dolore alla tempia. Voltandosi vide i suoi fratelli sbiancare, stava accadendo qualcosa ma non riusciva a concentrarsi.

Bretterik aveva attivato il dispositivo datogli da Adamo, l’oggetto sferico era a terra accanto la sala del Consiglio dei New Gen. Aveva sbarrato il portone.

Il segnale fu ricevuto dai predoni e decine irruppero nell’edificio scagliandosi sui KH.

Bretterik udì i propri guerrieri urlare dal dolore. Non aveva altra scelta. Gli abitanti di Pedrapolis non si fidavano dei Predoni, si sarebbe ritrovato una rivolta popolare se avesse tradito pubblicamente il Governo mondiale. Per questo decise di sacrificare i suoi stessi uomini.

Paragrafo secondo.

Si sentiva stordita. Monique si alzò dolorante, era circondata da acqua e melma. Strizzò i capelli bagnati.

Amanda: Le rovine sono poco distanti, non capto altre forme di vita al momento.

Monique: FD35 potrebbe essere vicino, devo sbrigarmi. – tossì.

Le rovine erano edifici di pietra decrepiti contornati da strade di mattoni. Migliaia di robot vi vagavano senza nessuno scopo se non quello di proteggere la base di Adamo.

Lupo era nascosto tra due grattacieli, immerso nella penombra. Vide Monique uscire dall’acqua e trovare il robot Billy. Non poteva unirsi a loro, aveva perso i propri uomini ed era affaticato a causa dell’inondazione. Li avrebbe seguiti di soppiatto aspettando il momento opportuno.

Paragrafo terzo.

Sentì la siringa conficcarsi nell’arteria. Ten si riprese.

I predoni avanzavano lungo i piani squartando i KH come fossero carta. Poi percepì Bretterik, si stava dirigendo verso la Fontana Blu, il luogo più sicuro e sorvegliato di tutta Pedrapolis.

Colmo d’ira sfondò le porte e vide il macchinario ovale, dietro di lui i suoi fratelli New Gen soffrivano a causa di esso. Li scrutò qualche istante.

Zero: Ti prego, – tossì – salvaci.

Ten raggiunse il macchinario disattivandolo.

I piani al di sopra della Fontana Blu si macchiarono di sangue. I New Gen guidarono i KH fronteggiando i predoni. Ten udì gli allarmi riecheggiare per i piani, Bretterik doveva aver raggiunto la Fontana Blu ed attivato le poche difese disponibili. Vide le telecamere muoversi e torrette emergere dal pavimento.

Ten: Sono torrette create per fermare creature come FD35. Mettiamoci tutti al riparo.

Paragrafo quarto.

Le strade erano sporche di terra e faticava a vedere in lontananza. I robot sembravano tranquilli eppure decisero di tenersi a distanza e farsi notare il meno possibile.

Amanda: Ho captato i nostri amici, quelli rimasti in superficie per farci fuggire.

Monique: Il Gruppo Apostolo ed il mio fidato cameramen di quando ancora ero una giornalista?

Amanda: Sono tenuti prigionieri di Adamo nel cuore di questo luogo, il vecchio laboratorio di Pedrapolis.

Billy le stava facendo strada nel frattempo.

Monique: Capti altre forme di vita?

Amanda: Adamo è pronto a vederci arrivare, percepisco la sua tranquillità.

Paragrafo quinto.

Bretterik osservò l’immensa vasca colma di uno strano liquido bluastro, i cadaveri dei KH erano dietro di lui. Macchinari erano sparsi per la stanza e collegati alla vasca, osservò il dispositivo che teneva nascosto nella manica destra, lo utilizzava per rendere Billy immune alla telepatia di Amanda. Aspettava il momento in cui il robot avrebbe udito i segreti per fermare i New Gen, a quel punto si sarebbe potuto sbarazzare di Ten e gli altri. Si avvicinò alla vasca, decine di fratelli di FD35 erano immersi ed addormentati, il dubbio dunque gli giunse: perché sbarazzarsi di loro?

Fine episodio.

Serie: Pedrapolis 2218
  • Episodio 1: Pedrapolis 2218. Primo Atto.
  • Episodio 2: Amanda
  • Episodio 3: Adamo
  • Episodio 4: Predoni.
  • Episodio 5: La Fonte
  • Episodio 6: Intrecci, alleanze e tradimenti
  • Episodio 7: Aria di tempesta
  • Ti piace0 apprezzamentiPubblicato in LibriCK