Il grande inganno – Parte due.

Serie: Il feudo piangente

Fernando scrutò Gregoir dritto negli occhi. La lama tesa rifletteva la luce delle torce.

Fernando: Mio fratello! Che fine ha fatto?

Gregoir: Avvelenato. – sudava freddo – Ma non è come pensi.

Fernando: Sei tu l’assassino. Smettila di raccontare menzogne ed assumiti le tue responsabilità!

Gregoir: Ascoltami. Non ho ucciso io tuo fratello!

Alfio posò a terra Costante, aveva le pulsazioni sempre più lente. Doveva trovare immediatamente la cura. Oramai aveva compreso che il killer potesse essere solo Frederick. Estrasse la lama e si diresse verso quella che supponeva essere l’uscita del corridoio nascosto.

Gregoir approfittò del momento. Strinse la spada di Fernando ferendosi e spinse dandogli un calcio sulla rotula. Vide l’uomo cadere a terra con l’arma sporca di sangue. Ferito alla mano, Gregoir iniziò a correre. Sapeva di non avere vie di fuga ma doveva provarci. Uccidere Fernando avrebbe solo aumentato la sua colpevolezza.

Alfio salì le scale lentamente con la lama tesa. Raggiunse la stanza dei veleni. Era in disordine, le boccette a terra fracassate. Prese l’antitodo stranamente integro. E se fosse una trappola? E se fosse un veleno lasciato apposta?

Fernando corse lungo i corridoi tentando di raggiungere Gregoir, la sua sete di vendetta doveva essere placata. Il cuore gli pulsava dalla rabbia e poi scivolò. Il duro pavimento gli procurò dolore all’avambraccio destro. Era caduto a causa di una sostanza liquida. Comprese fosse sangue. Si alzò in piedi e volse il vicolo trovandovi Jack deceduto.

Alfio scese i gradini della torre giungendo nella sala principale. Sul grande tavolo di legno vi era un corpo. Fatto a pezzi. Il sangue scorreva giù dal tavolo. La testa era sul bordo del tavolo. Gli sembrò lo fissasse dritto negli occhi. Era Frederick. Comprese di aver commesso un terribile errore, doveva tornare immediatamente da Costante. Corse lungo i corridoi giungendo dove aveva lasciato l’amico, non vi era nessuno.

Fernando raggiunse il primo piano. Alfio era seduto con la spada in mano ed occhi vitrei.

Alfio: Siamo in due. Ha preso Costante.

Fernando: Vuoi dire che…

Alfio: Tutti gli altri sono morti.

Fernando: Gregoir la pagherà.

Alfio: Dobbiamo ucciderlo e vendicare il nostro re!

Fine settimo atto.

Serie: Il feudo piangente
  • Episodio 1: Il feudo piangente. Primo episodio.
  • Episodio 2: La camera segreta
  • Episodio 3: Il piano
  • Episodio 4: Veleno.
  • Episodio 5: Isolati
  • Episodio 6: Il grande inganno – Parte uno
  • Episodio 7: Il grande inganno – Parte due.
  • Episodio 8: Visione di un killer
  • Episodio 9: Conto alla rovescia.
  • Episodio 10: Epilogo. – Atto finale.
  • Ti piace0 apprezzamentiPubblicato in Narrativa

    Letture correlate

    Discussioni