Inganno

Serie: Alaros

X.

Il cielo si era rigirato in pioggia nei pressi del castello. Il giullare di corte spintonava i maledetti sgirlandando col bastone giù in cortile, fedele alla carta dei tarocchi che lo dipingeva con il cane che gli mozzicava le calcagna; più o meno tutti nei dintorni lo avevano messo in guardia da un Ingannatore che chiamavano Didier, ma lui er’assorto nei solchi dello sragionare che fanno i paladini quanto vanno a riconquistare terre desolate lontano da casa, e non ci pensò mai più di tanto.

Fino a quel momento quando, per una serie di cose storte che gli capitavano, trovò il portone chiuso e due colossi in pietra a guardia dell’entrata.

Sfidò a duello il Cavaliere delle Spine, che ammise di non avere chiave e ben scarso ingegno per trovar la serratura, quindi girò a vuoto intorno alle mura del castello per intere clessidre senza sabbia.

Vagolando storto a guisa di uncino, gli s’avvicinò biascicando anatemi un tizio da lontano: per mantello una lunghissima sciarpa di straccio scuro di castagno, sotto cui nascondeva in evidenza fiasche rosse e verdi, piante appiccicose, olii e cristalli, orologi da taschino rotti appesi a corde di violino; intorno alla cinta tre unghie di candele accese e sulla schiena un telescopio per nascondere la gobba.

“Sò io come ce se entra!” gli serpeggiò, lisciandosi la barba unta.

L’aveva visto prendere a sassate le finestre.

“Qua semo tutti de casa, regazzì; viè che te mostro: prova a buttà du spicci dentro r’pozzo!” ingarbugliandosi la lingua in mezzo ai denti con l’erre moscia, lo portò all’abisso che scendeva in buio pesto tra le vene del castello.

Lui sfilò di tasca due soldi e nel lanciarli cadde appresso a loro nel pozzo senza fondo, e quelle due monete non le rivide più.

Cadde parecchio tempo dopo fra le ossa dei prigionieri morti in cella nelle segrete del castello, e sentì ridere da sopra il maledetto, che si burlava del tranello “Se vedemo!” e senza soldi e senza torcia cercò a tentoni di cavarsi fuor dalla prigione.

Serie: Alaros
  • Episodio 1: La Rondine
  • Episodio 2: Rugiada
  • Episodio 3: Il richiamo
  • Episodio 4: Fiammiferi
  • Episodio 5: Il Cancello
  • Episodio 6: Mezzanotte e un quarto
  • Episodio 7: Gli Imperdonabili
  • Episodio 8: Invidiosa
  • Episodio 9: Il Poeta Maledetto
  • Episodio 10: Inganno
  • Avete messo Mi Piace1 apprezzamentoPubblicato in Fantasy, Fiabe e Favole

    Responses