Devi accedere log in o pubblicare sulla bacheca di questo utente

  • Un appuntamento è quando due persone decidono di uscire insieme, o almeno era questo che il ragazzo credeva.

    Ma la realtà dei fatti era che quella ragazzina l’aveva invitato ad un appuntamento, e lui, senza nem […]

    • Ciao Matteo, Buone Feste a te! 😀
      Chissà dove questo folle sogno condurrà il tuo protagonista (ma poi, lo è davvero un sogno?) Come ho detto in altre occasioni, vedrei benissimo questa serie in una trasposizione manga (secondo me acquisterebbe ancora maggior vigore). Alla prossima 😉

      • Ti ringrazio Micol! Mi fa molto piacere sapere che lo immagineresti bene come manga 😊
        Poter vedere su carta il fascino di Marie e le espressioni esagerate del ragazzo sarebbe fantastico~

    • Concordo con quanto detto da Micol. Comunque una storia giovane, fresca. Complimenti 👍

  • Marie canticchiava allegramente passeggiando per il centro commerciale.

    C’era un certo ritmo nel suo modo di camminare; era vivace e leggiadro, ma manteneva anche una certa eleganza e compostezza.

    A quanto […]

    • Ciao Matteo, non so perché ma il tuo “diavoletto” mi ricorda Lamù (non so se sei troppo giovane per conoscere il personaggio di questo manga/anime, ai miei tempi spopolava) 😀

      • Ciao Micol, sì conosco Lamù (e che fosse veramente popolare), anche se solo di nome visto che non l’ho mai guardato/letto. Comunque sia sono contento che ti ricordi lei 😊

  • All’entrata della sezione alimentari del centro commerciale, si veniva subito accolti dall’angolo dolci.

    Essendo ormai periodo natalizio, i banconi erano ricolmi di panettoni di tutti i tipi e dolciumi vari. Il […]

    • Il racconto prosegue fluido e accompagna il primo episodio di introduzione dei protagonisti.
      Mi piace molto l’idea dei due che passeggiano nel supermercato, lasciandosi trasportare dalla situazione e dalla curiosità, soprattutto della bambina.
      Unico consiglio, secondo me aiuterebbe ulteriormente la fluidità della narrazione non interrompere i dialoghi inserendo nella riga successiva al discorso diretto un discorso indiretto (per esempio scrivendo: “E tu invece? Come ti chiami?” Le chiese in risposta lei., senza andare a capo dopo le virgolette.)
      Alla prossima lettura…

      • Ti ringrazio per gli apprezzamenti e il suggerimento Raffaele 😊
        Il racconto originale era molto più breve, e mi sto divertendo molto ad ampliarlo un po’. Con tutte le possibilità che offre un centro commerciale, perché no?
        Per quanto riguarda il consiglio che mi hai dato, essendo abituato a scrivere i dialoghi in questo modo non ci avevo pensato, però effettivamente così si spezza un po’ il dialogo e l’azione.
        Il prossimo capitolo è già pronto, ma farò delle prove coi successivi e vedrò come mi trovo!

    • Ciao Matteo, eccomi a leggere la nuova puntata del tuo manga 😀 Marie è proprio una loli dispettosa, chissà in quanti altri modi causerà imbarazzo al tuo povero protagonista. Ho qualche sospetto anche sulla sua età e umanità, letteratura insegna che le dolci creaturine di queste fattezze portano sul groppone migliaia d’anni e sono demoni.

      • Ciao Micol!
        Decisamente molti, trovandosi davanti una preda così divertente da stuzzicare non può essere altrimenti.
        Chissà se il ragazzo subirà e basta!

  • In un freddo pomeriggio di dicembre, vicino al bar di quel centro commerciale, un ragazzo dai capelli scuri con in mano una busta della spesa, continuava a fare avanti e indietro passando tra le persone, che ormai […]

    • Ciao Matteo, benvenuto 😀 Mi sa che questo “diavoletto” di bambina ha in serbo diverse sorprese. Forse non è quello che appare o, forse, è davvero solo una bambina annoiata: quelle dei giorni nostri sono tremende!!! Il tuo racconto mi ha ricordato per certi versi un anime.

      • Grazie Micol 😊
        La tua impressione non è sbagliata perché manga e anime mi piacciono parecchio, quindi quando scrivo immagino i personaggi in quella maniera e in situazioni simili.
        Sicuramente il nostro diavoletto si divertirà a più non posso in compagnia del suo ragazzo~
        Grazie per il commento!

    • Ciao Matteo, e benvenuto! Micol ha perfettamente ragione: la bimba, per fisico e carattere, sembra uscita da un anime/manga, non so se tua intenzione fare ciò, ma mi piace questa diavoletta! Ho riso ad ogni sua battuta. È una bimba? È uno spiritello, folletto o roba simile? Chissà… un racconto leggero e divertente, grazie anche ai dialoghi, che nasconde qualcosa di magico secondo me😁, lo scoprirò leggendo! Un saluto, alla prossima!

      • Ciao Antonino, grazie mille per i complimenti!
        Mi fa piacere che il racconto ti sia piaciuto, e come ho risposto sotto a Micol, la bambina sarebbe indubbiamente la protagonista di un anime o manga così come l’ho immaginata, quindi è assolutamente così!

    • Quella bambina, che hai caratterizzato molto bene, per certi versi mette i brividi…ho paura che riserverà belle sorprese nei prossimi episodi.
      Il racconto fila via liscio, soprattutto nei dialoghi che hai reso realistici e piuttosto naturali.
      Alla prossima lettura…

  • Matteo Is ha cambiato la foto del profilo 1 mese, 3 settimane fa

  • Il profilo di Matteo Is è stato aggiornato 1 mese, 3 settimane fa

  • Matteo Is è diventato un membro registrato 1 mese, 3 settimane fa

Matteo Is

Foto del profilo di Matteo Is

@ash111

attivo 6 giorni, 13 ore fa
Scrittore Disinvolto