Devi accedere log in o pubblicare sulla bacheca di questo utente

  • faby fabiana ha aggiornato un commento 2 mesi fa

    sto caricando e programmando storie di edizioni open sulla pagina facebook libera_mente. se volete essere condivisi, scriveteci
    https://www.facebook.com/Libera_mente-590117597988887/


  • “O cavolo”, esclamo guardando il mio corpo che si muove a ritmo con il rullio del vagone.
    “Signore, siamo arrivati. È il capolinea”, il guidatore della metro mi guarda e parla, ignaro della verità.  […]

    • Ciao Fabiana, racconto rapido dove, condensato in poche parole, vi è tanta suspense e sorpresa, sino al colpo di scena finale!! Idea geniale e paradossale, ottimo lab!!

    • Ciao Fabiana. Bel librick, in cui emergono diversi aspetti “malati” della realtà “social”… ahimè, non troppo lontani dalla nostra quotidianità. Il tutto in poche battute, cosa non di certo facile. Brava! 🙂

    • Siamo davvero arrivati a questo punto con la malattia social?
      Librick originale, un po’ surreale, ma drammaticamente attuale. E ho fatto pure la rima!😉

    • Ciao Faby, mi piace il modo originale con cui hai interpretato il Lab. Devo confessare di essermi baloccata con il tema della morte nel pensare al mio racconto, ma il modo in cui si è aperto il tuo ha stravolto completamente ogni aspettativa. Mi è piaciuta la riflessione sui social media: sono un’arma impropria, in grado di aprire un mondo fantastico o un inferno. Tutto dipende da come vengono utilizzati.

    • terribilmente attuale e inquietante, sei una scrittrice giornalista.. mi piace molto cosa scrivi e ti seguo volentieri.

    • Mi sono divertita. Brava! 😉

    • Ciao Fabiana, testacoda in poche righe.
      Racconto veloce e d’impatto.
      (E pensare c’è davvero gente che posta tutto tutto senza rispetto…)
      Mi è piaciuto.
      Brava

  • Lunedi mattina scuro, il cielo è gonfio di pioggia. Mi muovo velocemente tra i corridoi della metropolitana, puntando alla scala mobile. La gente si accalca come durante i saldi, c’è poco spazio per camminare, sia […]

    • Ciao , racconto ben strutturato , il ruolo della protagonista e’ chiaro , sembra che la sua personalita’ sia assorbita dal suo lavoro e il suo lavoro si crea ogni giorno grazie alle sue parole a quella dose di empatia e emotivita’. E’un racconto anche critico , denuncia una realta’ editoriale attuale. Il marketing della carta bianca . Sogni in vendita, mi piace il carattere della protagonista e la sua lucida quasi cinica consapevolezza. Per creare sogni bisogna conoscerli , c’e’ in lei un sogno cosi’ remoto che se lo porta addosso ogni giorno un giorno senza carta e inchiostro , cosi’ nascosto che chi l’ ascolta lo puo’ solo sentire nei suoi toni e nei suoi modi. Ed il sogno e’ forse questo , continuare a voltare pagina. Come puoi vedere il tuo racconto mi ha coinvolta anche emotivamente , brava!

    • È un sistema economico, io nostro. È basato su regole ciniche e su dinamiche talvolta disumane. Questo spaccaro lucido e sentito di certe realtà editoriali ne è la prova. La vera consolazione è che, nonostante il contesto spietato, l’anima e la sensibilità delle persone a volte fanno da contrappeso. E a volte il sogno riescono a regalarlo anziché venderlo.

  • faby fabiana ha aggiornato un commento 7 mesi, 1 settimana fa

    Amo le frasi che non si sposterebbero di un millimetro neanche se le traversasse un esercito.

  • faby fabiana ha aggiornato un commento 7 mesi, 1 settimana fa

    Amo le frasi che non si sposterebbero di un millimetro neanche se le traversasse un esercito.

  • Il profilo di faby fabiana è stato aggiornato 7 mesi, 2 settimane fa

  • faby fabiana ha aggiornato un commento 7 mesi, 2 settimane fa

    UNA STANZA SENZA LIBRI È COME UN CORPO SENZ’ANIMA

  • Settembre è all’inizio. A volte è presagio d’inverno, poi il il sole ritorna portando l’estate.
    Questo pomeriggio il cielo sembra tagliato a metà: chiaro e limpido a sinistra e scuro e terso a destra.
    M […]

    • Finalmente sono io a leggere qualcosa di tuo! Attraverso la tua scrittura, dolce e poetica, sei riuscita a farmi immedesimare nei sentimenti dei due personaggi in questione e vivere il paesaggio circostante, a cominciare dai colori del cielo fino alle luci della città in chiusura. Mi rispecchia appieno nel funambolo, lo sono anche io, lo ammetto. Aspetto altri tuoi scritti!

    • Un racconto dolce, dalle pennellate poetiche. Ho apprezzato molto il dialogo interiore della protagonista (“A volte le cose si erano complicate, nessuno di noi due aveva mai pensato di innamorarsi dell’altro. Troppo diversi nella forma seppur simili nella sostanza.”), così come le belle descrizioni nella fase incipit. Complimenti, spero di rileggerti presto! 🙂

  • faby fabiana ha aggiornato un commento 8 mesi, 3 settimane fa

    Provato la prima saga e ne sono entusiasta

faby fabiana

Foto del profilo di faby fabiana

@fabyfabiana

attivo 6 giorni, 11 ore fa
Scrittore Disinvolto