Devi accedere log in o pubblicare sulla bacheca di questo utente

  • Non che fosse appassionato di videogame, ma quello gli sembrava un videogame.Maggiore pilota sì, da molti anni. Manovrava la cloche, guardava attraverso il vetro rinforzato dell’abitacolo in avanti, a destra, a si […]

  • Il profilo di Kenji Albani è stato aggiornato 1 giorno fa

  • Il profilo di Kenji Albani è stato aggiornato 5 giorni, 2 ore fa

  • Mi hanno chiamato perché un cliente è scomparso. Dopo aver preso l’ascensore, sono sbucato al settimo piano e ho raggiunto la camera numero 78. Ci sono alcune cameriere e la donna delle pulizie. Sono tutte n […]

  • U.S.A.F.
    Casey era fiero di farne parte.
    Non era una cosa da poco. Dopo la laurea in ingegneria e l’accademia, era felice di essere un colonnello dell’Aeronautica stars and stripes.
    In quel momento era sotto il […]

    • Ciao Kenij. Confesso di non avere conoscenza del gergo tecnico utilizzato in una situazione come questa, né il nome di armamenti e mezzi militari, ma c’è un aspetto di questo racconto che mi ha emozionato. Questi uomini, pur in guerra, non perdono la loro umanità. Un conto è abbattere un aereo nemico, un altro un essere umano indifeso e alla mercé dello schieramento opposto.

      • Ciao Micol! Grazie per avermi letto. Sì, ogni tanto non scrivo solo di assassini ma anche soldati che hanno un minimo di umanità.
        Stasera riprendo a leggere Il branco, promesso. Questo weekend ho avuto molto da fare.

    • Ciao Kenji, ovviamente misconosco anch’io i termini tecnici, ma di certo c’è che sai ben descrivere ogni ribaltamento di fronte e cambio di prospettiva. Significativo il finale: una conclusione amara, in guerra non ci sono mai belle notizie, e ogni perdita ha sempre una grande importanza, un sentimento che fa il paio con il senso di umanità che chi va in guerra cerca di mantenere, nonostante le difficoltà. Alla prossima!

      • Ehilà! Grazie per avermi letto. Sai, è una faccenda di punto di vista e negli ultimi anni l’ho approfondito parecchio.

  • Era tutto okay, a bordo. Douglas era contento.
    La cloche era un po’ pesante e doveva tener conto di una marea di spie. L’abitacolo poteva sembrare un albero di Natale quando il B100 era in battaglia.
    La par […]

  • Il profilo di Kenji Albani è stato aggiornato 1 settimana, 2 giorni fa

  • La mia segretaria è nervosa.«Se vuoi andare, vai» le dico.«No, compagno presidente. Non la lascerò solo.»Fuori dalla Moneda la gente corre, si nasconde. Da poche ore i militari di guardia se ne sono andati. Io e […]

    • L’idea di scrivere questo racconto mi è venuta dopo aver letto La casa degli spiriti. Qualcuno ha letto il romanzo più noto di Isabel Allende?

    • quindi non ho preso il romanzo

    • A proposito del tuo racconto… trovo interessante l’idea, e anche il modo in cui racconti quei momenti. Lo stile a capoversi brevi mi risulta un po’ faticoso, però non ci fare caso, è che sono anziana 🙂 – vedo che è molto usato.

      • Ciao! Grazie per avermi letto.
        Di Allende ho letto solo il romanzo, perché ho visto tante volte il film e ci tenevo a leggerlo.
        Diciamo che il romanzo è stata una botta… Paragrafi lunghi una pagina, e le pagine erano fitte.
        Sì, riguardo il mio stile diciamo che amo spezzare le frasi, così la prosa è più spedita. Questione di gusti!

    • Ciao Kenji, anch’io ho apprezzato “La casa degli spiriti” e ne ho ritrovato l’atmosfera nel tuo racconto. Con il trascorrere del tempo il passato viene dimenticato, mentre al contrario dovrebbe essere un monito per le future generazione. Ho apprezzato che tu abbia ricordato l’11 Settembre in questo modo, portando alla memoria la figura di un uomo controverso che amava il suo popolo.

      • Grazie! Ho voluto leggere “La casa degli spiriti” perché ero molto interessato a sapere del golpe cileno. E sì, diciamocelo, è stato un modo di ricordare un 11 settembre diverso.

  • «Immagina di doverti svegliare la mattina e il sole non sorge. Non sorge neanche a mezzogiorno. Hai i crampi allo stomaco, non riesci a mangiare, e se anche ti incaponisci a masticare qualcosa, poi lo vomiti. Hai […]

  • Kenji Albani è diventato un membro registrato 3 settimane fa

Kenji Albani

Foto del profilo di Kenji Albani

@kenjialbani

attivo 1 ora, 31 minuti fa
scrittore