Dio grazie di aver fatto la mamma

27 giugno 2018

Ep. 1 della Serie: Genio Sovraumano #2stagione

Visualizzazioni: 49 Spesso di notte piangeva. Se ne stava così, rannicchiato nella sua brandina sgangherata e piangeva di nostalgia. La notte rimestava nel passato e ripensava soprattutto a sua madre. Non ce l’aveva più una mamma e si può sopravvivere a tutti, si può rinunciare a tutto, ma non alla vicinanza di una mamma quando […]

La rosa dei venti

14 giugno 2018

Ep. 12 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 28 – Vieni ragazzo, devi vedere assolutamente una cosa che mi appartiene e che tanto tempo fa misi qua. Nicaor si avvicinò all’altare percorrendo lo stretto corridoio laterale e si posizionò in prossimità del vertice alto dell’abside. Ai piedi della piccola pagoda, su una mattonella arancione di circa una metrata, era impresso il simbolo […]

Il lato oscuro e il lato giusto di Dio

6 giugno 2018

Ep. 11 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 30 Il mattino seguente Jerry, il galletto di Nicaor, suonò la sveglia. Era quel galletto che scandiva le sue giornate. Avere un galletto al posto dell’orologio per tenere il tempo faceva tutta la differenza del mondo. Jerry cantava al mattino per annunciare il giorno incipiente e poi stranamente, replicava sul finire della sera per […]

Il valzer dei talenti

31 maggio 2018

Ep. 10 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 42 – Sto molto male amore mio, non doveva succedere, nemmeno io posso credere che sia accaduto proprio a Sinisa. – Tuo papà era invincibile davvero, ma questa guerra non risparmia nessuno. Porse per l’ennesima volta il panno ricolmo di essenze medicinali verso il volto di Dejan e lo condusse lungo la sua fronte. […]

Voce del verbo “sentimentare”

25 maggio 2018

Ep. 9 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 26 – Li hanno ammazzati, li hanno ammazzati tutti – Quei bastardi giù in città !!! – Ero lì, li ho visti, ho visto tutto Dejan annegava nel pagliericcio ormai pregno degli umori del suo esile corpicino, dopo una nottata trascorsa fra spasmi e deliri. Il ricordo aleggiava nella sua mente in fotogrammi a […]

 Il linguaggio dell’amicizia

21 maggio 2018

Ep. 8 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 17 Sinisa in quei freddi giorni autunnali, era solito recarsi nei pressi di quella fitta sterpaglia che fiancheggiava i resti del mattatoio almeno una volta a settimana per raccattare fascine da ardere e nel favore della sorte qualche bel porcino di cui era goloso. Quella mattina si sentiva insolitamente inquieto, la notte prima aveva […]

Il seme della paura

16 maggio 2018

Ep. 7 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 18 Il caso ci pone spesso in situazioni che sembrano appena uscite dalla penna di un abile sceneggiatore. Il grande Architetto che tira i fili delle nostre esistenze, sembra sempre voler escogitare le situazioni più intriganti e coinvolgenti, quasi per stimolare il suo animo brioso e soddisfare il suo sconcio ludibrio. Quella volta fu […]

Le strade della solitudine

7 maggio 2018

Ep. 6 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 18 Il ragazzo completò dormendo il ciclo delle ventiquattro ore e rinvenne il giorno seguente in preda ad un inconsueto ritorno di rabbia. Dejan non era solito sfogare nell’ira i supplizi della vita. Quel mattino magari ne avrebbe avuto ragionevole motivo ed agli occhi dei più sarebbe parsa reazione se non consona, quantomeno comprensibile. […]

Strane combinazioni

4 maggio 2018

Ep. 5 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 9 Il percorso dell’uomo è spesso legato alle incostanti peregrinazioni del caso. Non gli è data la possibilità di scegliere se essere ricco o essere povero, felice o infelice, buono o cattivo, vivo o morto. Può soltanto aspirare ad essere l’una o l’altra cosa, adoperandosi più o meno alacremente nell’una o nell’altra direzione ma […]

Yin e Yang

16 aprile 2018

Ep. 4 della Serie: Genio sovraumano

Visualizzazioni: 46 Immaginò il mondo alla stregua di un congegno meccanico di forma romboidale che genera energia dallo scontro di forze antagoniste collocate alla sommità dei triangoli che lo compongono, in un circolo perpetuo dove l’una distrugge l’altra compone, l’una fa l’altra disfà. Così è l’uomo: sublimazione dell’incoerenza. In lui si affollano i moti contrari […]

Salvatore Caruso

Foto del profilo di Salvatore Caruso

@salvatore_caruso

attivo 3 settimane, 6 giorni fa
scrittore