La battaglia dei popoli – Parte 2

Serie: La battaglia di Hagem'hdal.


1.

Impugnò la Lama del Solstizio. Klemon si aggrappò alle scaglie del drago mentre i soldati lo tenevano a bada, saltò in avanti afferrandogli il collo e lo trapassò facendolo crollare a terra. Poco distanti gli elfi avevano terminato la costruzione di catapulte, massi infuocati si abbatterono sui draghi. Si stavano riprendendo ma lentamente.

2.

Heselia tese l’arco mentre Geherem teneva distanti gli uomini corteccia. Derim e Duncan raggiunsero Furuten. Hankia finì distratta a doversi parare dalle frecce.

La vide raggiungere Gladem.

Geherem: Ottimo.

Fece cenno ai Golem. Decine si gettarono sulla distratta Hankia. Questa volta Heselia cambiò bersaglio colpendo Furuten alla gamba. Derim e Duncan uccisero l’avversario udendo dalla Grande Quercia le urla d’ira di Gadgarat.

Derim: Adesso gli farà ancora più male.

Raggiunse Hankia immobilizzata e la decapitò.

Heselia sentì il fiato mancarle e ruzzolò a terra, qualcosa l’aveva colpita di striscio. Era salva per il momento.

Dovotam sventrò Geherem come se fosse di carne, l’uomo non era più umano.

3.

Sentì il gelo penetrarle nelle ossa. Sehema salì le scale dell’edificio, sentiva i Demoni Bianchi senza scorgerli. In cima vi era lui, Daharim.

Un energia li spaventò. Klemon vide i Draghi volare via terrorizzati. Non proveniva dalla Grande Quercia, bensì da Daharim. Di sfuggita gli era sembrato di vedere Sehema avvicinarsi all’edificio. Doveva raggiungerla.

Gli batteva il cuore, aveva dato per scontato che lei non si sarebbe allontanata troppo dal loro esercito. Adesso non la scorgeva più. Ansia e panico, un enorme preoccupazione per la ragazza lo stava avvolgendo.

4.

Sollevò le palpebre. La ragazza sputò sangue.

Daharim: Tu! Folle umana! Stai assorbendo il potere per allontanare i draghi… Non sopravvivrai a questo.

5.

Gadgarat passeggiava per la sala del trono all’interno della Grande Quercia. Era preoccupato ma non troppo. Aveva un piano che gli avrebbe riconcesso le mani sulla ragazza, un elisir divino in grado di curare ogni male. Percepì la ragazza in balia del dolore, Klemon la salverà e lui gli offrirà la cura per l’amata in cambio della mano bramata.

Continua…

Serie: La battaglia di Hagem'hdal.


Ti piace0 apprezzamentiPubblicato in Fantasy

Letture correlate

Discussioni