La locomotiva

Serie: Terrore sotto terra

Scena 1

Il desiderio saliva. Osservò la ragazza atterrare in piedi lasciando la corda. Il fondo del pozzo era largo, Greg osservò Liz mordendosi le labbra.

Hubert: Il cunicolo porta ad una sala circolare e ad un altro cunicolo, ci basterà piazzare la dinamite dentro il secondo. Greg osservò l’uomo entrare nel piccolo cunicolo. Decise il da farsi, avrebbe agito nella sala circolare mentre Hubert entrava nel secondo cunicolo.

Scena 2.

La decisione fu presa in fretta. Dovevano calmare Miguel.

Mark e Jack lasciarono Emily nel nascondiglio dirigendosi verso la ferrovia a gran velocità.

Mark: Forse hai notato anche tu il comportamento di Miguel.

Jack: Impulsivo, stressato ed ovviamente abusa di svariate bevande alcoliche, fargli raggiungere Desmond potrebbe essere un errore.

Mark: Desmond potrebbe essere veramente la chiave per uscire da qua, Miguel potrebbe ucciderlo e noi dobbiamo impedirlo.

Scena 3

Finì di controllare le corde. I tre rapitori erano bloccati. Emily osservò Paul, giaceva in coma farmacologico.

Rapitore: Il suo intervento a quanto pare non ha funzionato dottoressa.

Emily: Senza cartella clinica e reali indicazioni non potevo improvvisare un intervento del genere, soprattutto sotto rapimento e stress. Voi chi siete.

Si presentarono come Omega, Delta e Gamma.

Emily: Cosa volete da noi?

Omega: Dovresti chiederlo a Paul.

Emily: Qualcosa mancava dal suo corpo. – si diresse verso dei fascicoli che si erano portati dietro – Qualcosa della vita di Paul.

Scena 4

Sentì il proprio cuore battere all’impazzata. Amy osservò il gancio venir appeso alle rotaie.

Desmond: Camminerò in punta di piedi sul precipizio e scopriremo finalmente come uscire.

La ragazza deglutì.

Scena 5

Lanciò il tavolo addosso al muro. Miguel osservò la serie di dispositivi costruiti negli anni. Desmond aveva ucciso la propria moglie, di cui l’uomo era segretamente invaghito. L’avrebbe pagata. Prese i dispositivi considerati troppo pericolosi.

Scena 6

La stanza ovale era di pietra. Osservarono Hubert posare la dinamite all’ingresso del secondo cunicolo ed entrarvi lasciando un carrello di fuori.

Hubert: Quando avrò raggiunto l’entrata sbarrata vi farò cenno e mi passerete il carrello con la dinamite.

Liz osservò l’uomo strisciare dentro il cunicolo ed iniziò a posare la dinamite sul carrello.

Greg: Fermati ora.

Sentì un terrificante brivido dietro la schiena e volgendosi vide Greg con in mano una pistola pronta a sparare.

Scena 7

Lo sparo fece deconcentrare Desmond che si gettò sulla terra ferma ad un passo da Amy.

Miguel: Allontanati da lui! Adesso!

Amy: No, calmati ed abbassa l’arma.

L’uomo era evidentemente sbronzo, si era fatto un altro gocetto lungo il tragitto.

Miguel: Ho i dispositivi. Che ne dite di provare la locomotiva?

Lo vide scoppiare a ridere.

Arrivarono tardi. Mark si fermò a riprendere fiato. Osservarono Desmond ed Amy tremanti nella cabina di controllo della locomotiva. Miguel si era sbarrato dentro con loro ed aveva iniziato a mettere in funzione la locomotiva. Videro le luci accendersi ed un rumore assordante trapanargli i timpani. La videro azionarsi e percorrere le rotaie sul vuoto, poi si accorsero di ciò che sarebbe accaduto, le rotaie cedettero. Videro i tre nel macchinario precipitare nell’oscurità.

Scena 8

Colma di gioia sbatte i fascicoli accanto all’uomo. Paul la guardava, si era incredibilmente ripreso e sospirava.

Emily: Ciò che mancava dal tuo corpo! Ho capito!

Lo vide con occhi vitrei iniziare a singhiozzare.

Emily: Avevi un gemello siamese, un operazione delicata terminata con la sua morte… Eravate attaccati tramite un osso che al momento mi sfugge…

Paul: Non hai capito… Noi siamo in questa situazione a causa mia…

Scena 9

Sentì il cazzotto causarle un tremendo dolore alla tempia. Liz ruzzolò a terra.

Greg: Avrei voluto gustare meglio questo momento ma non posso assolutamente tornare alla mia vita… Oramai la polizia avrà scoperto che sono io lo stupratore…

La ragazza lo interruppe voltandosi e colpendolo con una ginocchiata sui gioielli di famiglia. Greg lasciò cadere la pistola. Liz vide Hubert uscire dal cunicolo e comprendere subito la situazione. Il rumore tuttavia riecheggiò ed il proiettile colpì alcuni massi in bilico sul cunicolo.

Successe tutto in pochi istanti.

Liz scaraventò Greg a terra e Hubert la raggiunse.

Attimi dopo i massi caddero sulla dinamite facendola esplodere.

Scena 10

Lo osservò meglio.

Gregoir: Si, mi sembra di averti visto ma recentemente.

Karl tolse il lucchetto dalla porta.

Gregoir: Non rispondi?

Karl: Potremmo avere visite, non hai sentito qualcosa cadere dall’alto?

Lo vide in volto.

Gregoir: Ti ho visto forse…

Karl: Hai visto mio fratello gemello Paul, l’uomo che assieme ai nostri genitori mi ha tenuto segregato per decenni. Hai visto uno dei motivi per cui siete stati presi dalla GohokceTec.

Fine episodio.

Serie: Terrore sotto terra
  • Episodio 1: In otto sotto terra.
  • Episodio 2: Domande
  • Episodio 3: Menzogne
  • Episodio 4: Confusione
  • Episodio 5: Gli otto sfortunati rapiti.
  • Episodio 6: Il progetto
  • Episodio 7: Possibili uscite
  • Episodio 8: La tana del lupo
  • Episodio 9: La locomotiva
  • Episodio 10: Superficie
  • Ti piace0 apprezzamentiPubblicato in Horror, Narrativa

    Responses