Punti di vista

C’è un uomo seduto ad una vecchia scrivania, disordinatamente ordinata. All’angolo sinistro libri di narrativa impilati, testi scientifici e qualche quaderno di appunti. All’angolo destro biglietti da…

4052

15 ottobre 4052 Nave ammiraglia Giapeto Orbita alta attorno all’esopianeta Alpha Sagittarius Mia carissima Artemide, dopo cinque mesi, il ritardo accumulato sul programma ha ormai…

L’antica fonte nella foresta

Ep. 4 della Serie: Le anime pure

Nonostante la figura della donna fosse estremamente minuta, camminava ormai da qualche ora con il bambino tra le braccia senza dare alcun segno di stanchezza.…

E U G E N E

Fuori dal finestrino la città scorreva immobile, con i suoi semafori lampeggianti, le sirene ed i palazzi che torreggiavano presuntuosi su bassi edifici storici. Eugen, la…

Il ruggito dell’incubo nero

Ep. 2 della Serie: Le anime pure

La battaglia era finita e la radura teatro dello scontro, profondamente cambiata. Un unico combattente si ergeva immobile, circondato dai corpi di una ventina di…

Una nuova fine

Ep. 1 della Serie: Le anime pure

Che fenomeno misterioso, sono le nuvole. Da sempre gli uomini, distanti, le hanno osservate con curiosa ammirazione. Talvolta rade e sottili, altre colossali come montagne…

Ripetere

Ep. 3 della Serie: Un giorno nuovo

Da quel momento si mosse in fretta. Indossò la giacca ed infilò nella tasca il messaggio che gli aveva stravolto la giornata; lasciò il resto…

Esecuzione

Ep. 2 della Serie: Un giorno nuovo

Fuori dai finestrini gli operai si stavano preparando ad affrontare l’ultimo turno in quell’area. L’indomani mattina ci sarebbe stata l’inaugurazione del nuovo blocco, evento a…

Risveglio

Ep. 1 della Serie: Un giorno nuovo

Il suono insistente della sveglia ruppe il silenzio nel monolocale. L’intelligenza artificiale che gestiva tutti i sistemi automatizzati nell’appartamento, proseguì nella sua routine facendo filtrare…

Il colloquio

Nota per il mio cervello: amo il mio lavoro ma odio il semplice fatto che debba esistere. Ogni giorno entro in ufficio e passo le…

La candela

Chi sei? Perché sei qui? Sei tu che mi hai chiamata. Ah…giusto. È qui che vivi? In questa sala così fredda e buia? Sì, ma…