Il Fagiano Strampalato

Tra le campagne toscane vive una specie di fagiano che non tutti conoscono.

Si chiama il fagiano strampalato. 

Questa storia me l’ha raccontata un cacciatore molto anziano che dice di averlo visto solo due volte nella sua vita. E’ unico nel suo genere, per questo quando qualche cacciatore lo incontra nelle sue battute di caccia lo evita sempre, ucciderlo sarebbe un sacrilegio. Il fagiano strampalato vive senza regole, un giorno si sveglia e decide di comportarsi come una gallina allora inizia a schiamazzare e a mandare occhiate ammiccanti al gallo del pollaio. Il gallo ormai ha imparato e fa finta di niente. Il giorno dopo invece si sente anatra allora si dirige verso il corso d’acqua più vicino e inizia nuoticchiare come fanno le anatre. E fin qui; fin che si tratta di sentirsi simile ad altri volatili ci può anche stare, il problema sorge quando la mattina si sveglia e si sente cavallo allora vola verso il maneggio più vicino e inizia a seguire i cavalli, cerca di galoppare nel prato insieme a loro, scuote una criniera invisibile e prova a parlare con i cavalli ma purtroppo i cavalli non parlano il fagianese, ma anche in questo caso i cavalli sono gentili e scuotono la testa facendo finta di capirlo. Poi una mattina si sveglia e pensa di essere un cane da pastore, allora si mischia nel gregge iniziando a lanciare strani segnali e schiamazzi verso le pecore, richiama la loro attenzione ma le pecore che sono un pochino più corte di cervello neanche lo prendono in considerazione. Ogni giorno il fagiano strampalato cambia vita, poco tempo fa il cacciatore mi ha detto di averlo visto addirittura in mezzo ad un porcile che si rotolava nel fango e io ho pensato che intelligente questo fagiano strampalato forse lui ha capito veramente tutto.

Avete messo Mi Piace1 apprezzamentoPubblicato in Fiabe e Favole

Letture correlate

Discussioni

  1. Devo dire la verità, sono arrivato qua pensando che fosse la seconda puntata del “Prurito” :-p e non sono rimasto per niente deluso.
    Simpatico, ironico, semplice ma non banale ì. Una storia veramente ben confezionata

    1. Grazieeee! Grazie grazie ancora, questa fa parte di una lunga collezione che ho di storie per bambini…. mi fa piacere, molto, ricevere un tuo feedback perché un tempo avevo anche pensato di pubblicarle ma non so mi sembrano sempre così banali…. Grazie ancora di cuore! 🙂