Posto di blocco

Serie: Agente Drago Rosso


Cinque volanti della polizia, con le sirene spiegate, corrono per le stradine della periferia lasciando il segno dei pneumatici sull’asfalto ancora bagnato dalla pioggia. I mezzi prendono le curva a tutta velocità fischiando sull’asfalto e si mettono, per pochi secondi, su due ruote per poi ritornare nell’assetto normale. Dei ragazzi accovacciati su una panchina frettolosamente quando sentono l’arrivo delle guardie, alla chetichella, si dileguano alzandosi i baveri e i cappucci delle loro giacche: mani in tasca e passo spedito.

Un posto di blocco militare stoppa le automobili delle forze dell’ordine. Le cinque macchine si fermano frenando bruscamente. Uno dei poliziotti scende dal mezzo.

– Cosa sta succedendo? Dalla centrale ci è stato dato l’ordine di andare…

– Agente (viene interrotto bruscamente da un funzionario. Un uomo basso e tarchiato che sembra un impiegato di banca).

– La zona è stata circondata. Adesso è di competenza militare.

– Non è possibile voi…

– (Lo ferma nuovamente) Chiami in centrale: gli spiegheranno tutto.

La guardia apre lo sportello dell’auto infastidito; entra nell’abitacolo e lo chiude  sbattendolo con energia. Dall’esterno si capisce che parla animosamente dal labiale e soprattutto per il fatto che gesticola mulinando le braccia e prendendo a pugni il cruscotto. Dopo circa cinque minuti esce fuori dal mezzo. Il suo volto è cupo e arrabbiato.

– Ragazzi rimontiamo in macchina e andiamo via.

I mezzi fanno tutti inversione ad U senza le sirene spiegate e i lampeggianti accesi. Dopo pochi secondi si vedono sparire in lontananza: vengono inghiottiti dall’orizzonte.

L’omino cicciottello prende il walkie tolkie.

– Attila sei in Ascolto? Mi ricevi? (Arriva un fruscio e poi c’è la risposta)

– Si! Ti ricevo! Ma non ho molto tempo: qui la situazione ci è sfuggita di mano.

– Sbrigati a risolvere: è arrivata la polizia e non so fino a quando può reggere la copertura fornita dall’agenzia.

– Tra poco sarà tutto finito.

Passo e chiudo.

Serie: Agente Drago Rosso


Avete messo Mi Piace1 apprezzamentoPubblicato in Narrativa

Letture correlate

Discussioni

  1. Ma meno male ho già a disposizione la nuova stagione, devo sapere assolutamente come andrà a finire tra Melissa e Attila! In ogni caso lasciami dire che questo finale di stagione è stato gestito bene, nell’economia della narrazione! Dinamica, veloce, improvvisa e sincera! Complimenti per il lavoro svolto fin qua e grazie per la piacevolissima lettura. 🙂

    1. Ti ringrazio per aver letto la prima stagione. La seconda stagione è in fase di lavorazione. Ho scritto tre episodi, ma ho intenzione di riscriverli perché nella mia mente sono nati nuovi sviluppi. Quindi per il momento mi fermo qui. Nel mentre proseguo nella lettura del tuo lavoro.

    1. Nei prossimi giorni (probabilmente già da domani) inizio a pubblicare le puntate della seconda stagione: questa volta cerco di essere più celere ed efficiente.
      Nel primo episodio ci sarà lo scontro tra Attila e Melissa.

    1. Come già detto anche a Micol: nei prossimi giorni (probabilmente già da domani) inizio a pubblicare le puntate della seconda stagione: questa volta cerco di essere più celere ed efficiente.
      Nel primo episodio ci sarà lo scontro tra Attila e Melissa la strega. Su Melissa scoprirai aspetti nuovi.