Lab di scrittura creativa #10 2020 – Ragazzo depresso

Guardate questo breve filmato. Quale storia vi ispira?

Un ragazzo solitario, seduto su un’altura e immerso nella natura, legge alcuni fogli. Davanti a lui si apre un panorama suggestivo a picco sul mare.
Non è una lettura piacevole, visto che quelle pagine sembrano sconvolgerlo, così tanto da lasciarle cadere nel vento.
Cosa ci sarà scritto in su quei misteriosi fogli? Da chi sono stati scritti ? Cosa ha causato la reazione del nostro protagonista?
Il video del Lab di Novembre ci lascia con molte domande, che per nostra fortuna troveranno risposta nella vostra fantasia.

Scrivete un LibriCK aggiungendo il TAG “triste” come in questo esempio:

Il LibriCK potrà essere anche un episodio qualsiasi di una Vostra Serie.

Novità: ora potete arricchire la vostra storia inserendo il video direttamente nel Vostro LibriCK. Per farlo vi basterà copiare questo link:

https://youtu.be/_PwtF5fmAjA

e incollarlo in un punto qualsiasi del vostro racconto, come in questo esempio:

Con questo LAB basato su una traccia video potrete esercitarvi e allo stesso tempo divertirvi a vedere come i vostri amici e colleghi scrittori hanno interpretato le immagini proposte. Le storie con il TAG “triste” pubblicate entro il mese di Novembre saranno automaticamente esposte qui in basso e faranno ufficialmente parte di questo LAB.

Questa e altre iniziative del Laboratorio di Scrittura Creativa possono essere ritrovate facilmente dal menù a sinistra cliccando sull’icona “LAB”:

Il tema di questo Lab è stato stabilito insieme a Voi, attraverso un sondaggio sul nostro Gruppo Facebook (se per qualche strana ragione non l’avete ancora fatto, unitevi al Gruppo!).

Avete messo Mi Piace8 apprezzamentiPubblicato in Laboratorio di scrittura creativa

Letture correlate

Discussioni

    1. Ciao Stefano! Direi che è una fortuna 😉 Stiamo ad ogni modo pensando di creare un gruppo e un forum interno alla piattaforma per consentire a tutti di dialogare liberamente (e liberi da Facebook e altri social network). Grazie per essere con noi!